Fontana delle Tette (vicolo Podestà)

Fontana delle Tette. Divenuta simbolo della città di Treviso, la fontana è legata al periodo della Serenissima Repubblica di Venezia e al potere dei Podestà, motivo per cui fu presa a fucilate dalle truppe napoleoniche a inizio Ottocento: il manufatto originale ne mostra i segni in modo evidente. Custodito in una teca di vetro nella Loggia dei Cavalieri, esso 

conserva però intatto tutto il fascino e l’aspetto materno della figura femminile che lo costituisce. Capelli raccolti a treccia e sguardo che infonde serenità, la donna diviene simbolo di una città che nutre i propri cittadini. La copia moderna della fontana, posta nel cortile di palazzo Zignoli, è stata realizzata nel 1989.

Tweet di Civiltà dell'acqua @CiviltaAcqua
Stampa Stampa | Mappa del sito
2016 © Fontane Italiane, tutti i contenuti sono protetti da copyright.